Prima squadra

Mercato: si continua a lavorare per Rossi. I dettagli

Prestito secco con premio di valorizzazione l'ipotesi più probabile

16.12.2018 00:53

Nella ridda di voci sulla nuova punta del Pescara, il laziale Alessandro Rossi scala le gerarchie. E da Roma parlano esplicitamente di strada spianata per il trasferimento a gennaio del giocatore alla corte di Bepi Pillon. 

Già cercato in estate, il classe '97 piace molto e con il suo entourage sono da settimane in atto i sondaggi esplorativi, tutti positivi sino a questo momento. Bloccato a Roma in estate dal presidente Lotito - dopo un precampionato coi fiocchi - a gennaio farà la valigia e l'opzione Delfino è la più accreditata come confermano anche Radiosei e Lalaziosiamonoi, Prima di lasciare Roma, Rossi adeguerà - prolungandolo di un anno - il suo contratto in scadenza nel 2021: prestito secco la formula che accontenterebbe entrambe le parti in causa, con un premio di valorizzazione da corrispondere al Pescara  

Commenti

Quando Bepi Pillon allenava Max Allegri a Padova
Rissa tra trans: 4 militari intervenuti restano feriti