Altri sport

Francavilla iscritto in extremis da una nuova società, ma...

Il futuro resta abbastanza in bilico

13.07.2019 09:36

Un mezzo miracolo, auspicato e voluto, c'è stato. Ma la strada resta in salita per il Francavilla Calcio, ormai orfano di Gilberto Candeloro. 

In extremis (ieri alle 18 scadevano i termini tassativi) l'Asd Francavilla Calcio 1927 ha inoltrato la propria richiesta di iscrizione alla LND per i campionati di serie D, Juniores e Coppa Italia grazie ad una nuova compagine di persone francavillesi che, con spirito di sacrificio, ha deciso di mettersi in gioco per fare in modo che i colori sociali giallorossi non scompaiano:  Gianfranco Putrino in qualità di presidente, Maurizio Rapino (Vice Presidente) e Marco Tiberio (il segretario) sono subentrati alla precedente società di cui Gilberto Candeloro, è stato presidente fino a ieri.
"Dico mezzo miracolo, perché con ogni probabilità e ammesso che la domanda inoltrata nei tempi venga accolta, la società verrà multata per non aver effettuato nei tempi bonifico e fideiussione necessarie all'iscrizione in serie D", ha fatto sapere il sindaco Antonio Luciani. "E' stata una corsa contro il tempo, si pensi che l'accettazione dell'ultimo documento da parte del portale è avvenuta alle 18 in punto, orario della scadenza. Ora attendiamo fiduciosi l'esito della procedura, ed in questi giorni la società proverà a reperire i fondi necessari a perfezionare l'iscrizione ribadendo che anche qualora non dovesse essere accettata sono pronto a presentare formale istanza alla Figc Abruzzo per l'iscrizione della squadra in un campionato dilettantistico inferiore.Tengo ancora una volta a sottolineare che i nostri colori sociali non spariranno, ed anche in terza categoria saremo lì tutti insieme a gridare "Forza Francavilla", lo meritano i tifosi e lo merita la nostra città".

Commenti

Brunori Sandri piace a molti, ma il Pescara è in pole
Zauri: "Prematuro parlare di obiettivi stagionali. Sul mercato dico.."