B Zona

L'ex Aruta a 48 anni torna in campo!

Con il Grottaglie alla ricerca del gol numero 400 in carriera

15.12.2018 10:48

L'annuncio è arrivato via social: "Torno a giocare". Sosso Aruta, ex Pescara, a 48 anni non vuole appendere gli scarpini al chiodo e si tuffa in una nuova avventura calcistica, alla ricerca del gol numero 400 della sua carriera (ne mancano 23, non pochi).

Dopo aver avuto la possibilità di vivere l'aria dell'Europa League con il Tre Fiori, club di San Marino, nella scorsa estate, ora il "Re Leone", tra una comparsata e l'altra in TV, ha firmato il suo contratto con il Grottaglie, club di Prima Categoria pugliese. Per Aruta quella del Grottaglie rappresenterà la 31esima maglia indossata nel corso di una vita calcistica passata anche per la serie B a Pescara e per stagioni da 27 reti all'attivo, come nell'annata 1994/95 con il Taranto in serie D. L'attaccante classe 1970 negli ultimi anni è stato protagonista di diverse trasmissioni televisive, che comunque non abbandonerà. L'anno scorso puntò invano a realizzare il  il suo sogno di esordire in Serie A con la maglia del Benevento, richiesta fatta nello scorso febbraio al patron dei sanniti Vigorito ma cassata. 

Commenti

Verona-Pescara story
Ecco quanti cuori biancazzurri hanno già acquistato il biglietto per Verona