Prima squadra

Scognamiglio: "Contava solo vincere"

"Ero incazzato per essere ai margini, ho messo la rabbia in campo"

08.12.2018 00:51

Debutto da tre punti per Gennaro Scognamiglio. L'esperto difensore solo contro il Capri ha disputato la sua prima partita in campionato da giocatore del Pescara e l'esordio è coinciso con il ritorno al successo della truppa di Pillon.

"Contava solo vincere, non era una partita facile. Non era affatto facile per me debuttare oggi, dopo essere stato ai margini della squadra per tutto questo tempo ma sono contento della prestazione della squadra e della mia, a parte il primo quarto d’ora. Ero arrabbiato, quando un giocatore non gioca è normale che sia incazzato, ma quando hai l'opportunità di giocare devi dare il massimo ed io ho cercato di mettere la mia arrabbiatura in campo al servizio della squadra". 

Adesso c'è il test Hellas Verona per il Delfino: "Sarà un match difficile in uno stadio importante e con una grande tifoseria, se riuscissimo a fare risultato sarebbe un grande segnale. Non ci dobbiamo nascondere, abbiamo perso lucidità ma non ci siamo arresi e non siamo andati allo sfascio, speriamo che questa vittoria ci dia lo slancio per imboccare di nuovo la strada di inizio campionato”.

Commenti

Crecco: "Mi manda Immobile e aveva ragione, Pescara è bellissima"
Pescara-Carpi, le pagelle dei biancazzurri