PescaraPost

Eestorsione: Squadra Mobile di Pescara mette in manette un 35enne

Chiede amicizia su Facebook a donna e minaccia di pubblicare video e foto compromettenti

20.02.2019 15:46

Un 35enne è finito n manette con l’accusa di estorsione, nell’operazione condotta dalla Squadra Mobile di Pescara. Dopo aver chiesto l’amicizia su Facebook a una donna, avrebbe iniziato a chiedere del denaro al fine di non pubblicare presunti video e foto compromettenti della vittima su internet: questo l’episodio del quale si sarebbe reso protagonista l'uomo. CONTINUA A LEGGERE 

Commenti

Il Pescara di Galeone, storie di provincia
Inseguimento da film a Pescara