Futsal

Cinquina nerazzurra sulla ruota di Latina: l'AcquaeSapone sa solo vincere

Nel recupero della seconda giornata,il team abruzzese vince e raggiunge il terzetto in vetta

17.10.2018 08:54

L’AcquaeSapone Unigross non sbaglia un colpo. Al PalaBianchini, nel recupero della seconda giornata della Serie A planetwin365, i campioni d’Italia stendono con un perentorio 5-0 il Lynx Latina, restano a punteggio pieno e raggiungono in vetta alla classifica il terzetto composto da Italservice Pesaro, Real Rieti e Maritime Augusta. Per gli abruzzesi di Tino Pérez è la settima vittoria su altrettante partite ufficiali (considerando anche il Main Round di UEFA Futsal Champions League e la Coppa della Divisione).

Nel primo tempo i nerazzurri, trascinati dai loro tifosi, sono ampiamente in partita. Anzi, tra Mammarella e Chinchio è proprio il portiere della nazionale azzurra quello più impegnato: davvero ragguardevoli i suoi interventi su Battistoni e Anas. A cinque dall’intervallo, dopo un time-out chiamato da Tino Pérez per dare “la sveglia”, l’AcquaeSapone si accende e passa in vantaggio con un’invenzione di tacco di De Oliveira.

Nella ripresa, dopo cinque minuti, arriva il raddoppio ancora del pivot, dimenticato dalla difesa di casa sugli sviluppi di uno schema da rimessa laterale. Il Latina ha la chance per tornare in partita e dimezzare lo svantaggio, ma la conclusione di Carlinhos è da dimenticare.

Si fa male Chinchio, rimpiazzato dal croato Mudronja, e poco dopo i campioni d’Italia trovano il tris con Coco, che dalla distanza sorprende l’ex portiere del Pescara, nell’occasione piuttosto incerto. La partita in pratica finisce qui, gli abruzzesi allungano ancora con Calderolli – pescato da Coco – prima che Paniccia decida di giocarsi la carta del portiere di movimento, avanzando Juan Carlos. Ma è ancora Calderolli a timbrare il cartellino per il 5-0 finale.

L’AcquaeSapone fa festa per l’ennesimo successo; per il Latina, che deve ripartire dall’incoraggiante primo tempo giocato, la sfida di venerdì contro la Feldi Eboli (diretta tv su Sportitalia) diventa già il primo crocevia della stagione.

LYNX LATINA-ACQUAeSAPONE UNIGROSS 0-5 (0-1 p.t.)
LYNX LATINA: Chinchio, Juan Carlos, Carlinhos, Battistoni, Antonito, Aiello, Raimondi, Cretella, Palmegiani, Pilloni, Lo Cicero, Eduardo, Anas, Mudronja. All. Paniccia
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Calderolli, Bertoni, Avellino, Ercolessi, Lima, Casciano, Cuzzolino, De Oliveira, Coco, Jonas, Miraglia, Fiuza. All. Pérez
MARCATORI: 14’51’’ p.t. De Oliveira, 5’15’’s.t. De Oliveira, 8’33’’ Coco, 9’37’’ e 13’52’’ Calderolli
AMMONITI: Avellino (A), Bertoni (A), Anas (L)
ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Rocco Morabito (Vercelli) CRONO: Gianluca Gentile (Roma 1)

Commenti

Cascione: "Il Pescara di Zeman resterà nella storia del calcio italiano"
Pierpaolo Marino: "Questo Pescara ricorda quello di Galeone, Allegri e Massara"