Prima squadra

Sottil: "Impazzito di gioia per il primo gol tra i professionisti davanti a questo pubblico"

Le parole del baby d'oro di proprietà Fiorentina

27.04.2019 18:32

Il primo gol non si scorda mai. Anche se non vale 3 punti ma solo uno. Riccardo Sottil, alla prima rete tra i professionisti, sembra essere ormai un perno dello scacchiere di mister Bepi Pillon. E a fine Pescara-Verona ha commentato così:

"Quando ho visto la palla entrare sono letteralmente impazzito di gioia e fare gol davanti ad una cornice di pubblico importante ha reso tutto ancor più emozionante. Penso solo a lavorare e a migliorare, non ad altro. E devo ringraziare il tecnico per la fiducia ed i compagni per il fatto di mettermi nelle condizioni di poter fare bene. Peccato per non aver portato a casa una vittoria che avremmo potuto centrare nel finale, quando abbiamo avuto alcune buone occasioni. Potevamo infatti siglare il 2-1, ma è un periodo non troppo fortunato sotto porta. Siamo partiti bene esprimendo un buon calcio, poi nel secondo tempo eravamo un po' stanchi e fiacchi. Non ci dobbiamo rammaricare per il pari, ma dobbiamo subito pensare alle prossime due gare che sono due vere finali, a partire da quella di Venezia, contro una squadra che ha bisogno di punti salvezza. Ma noi dobbiamo fare risultato"

 

Commenti

Bettella: "Prendiamoci i playoff"
Del Grosso: "Chiudiamo la partita playoff, poi ci divertiremo"