Altri sport

Tutto pronto per il Torneo delle Regioni 2018 in Abruzzo

L’Abruzzo si appresta a ospitare il più importante evento baby promosso e organizzato dalla LND

21.03.2018 09:19

Il conto alla rovescia sta per finire, l’appuntamento di prestigio è previsto dal 24 al 31 marzo. L’Abruzzo si appresta a ospitare il più importante evento baby promosso e organizzato dalla LND, ovvero il Torneo delle Regioni che celebra quest’anno l’edizione numero 57 della sua storia.

Una settimana con il meglio del calcio giovanile nazionale: 139 le gare in programma (52 delle quali trasmesse in diretta streaming) divise in tutte le province per una festa itinerante di sport che metterà l’Abruzzo al centro delle cronache sportive nazionali. Si giocherà, infatti, su 36 campi: L’Aquila Acquasanta, Pescina, Francavilla al Mare (Valle Anzuca e Antistadio), Miglianico, Ortona, Sambuceto, Cepagatti, Città S.Angelo (Comunale e Poggio Ulivi), Lettomanoppello, Montesilvano, Pescara (Flacco,, Gesuiti, Rancitelli e Zanni), Scafa, Spoltore, Torre de’ Passeri, Atri (Centro Turistico Integrato e Paese), Castelnuovo Vomano, Cologna Spiaggia, Controguerra, Giulianova (Castrum e Fadini), Martinsicuro, Pineto (Druda e Pavone), Roseto Fonte dell’Olmo, S.Egidio (Comunale e Secondario), Silvi Marina, Teramo (Acquaviva, Bonolis e San Nicolò). Con 2.000 atleti impegnati e 4 titoli da assegnare (Juniores, Allievi, Giovanissimi e Femminile) tra le 75 Rappresentative coinvolte, la manifestazione rappresenta una vera occasione di rinascita sportiva e sociale per il territorio, con importanti riflessi anche sul piano economico, come sottolineato da Daniele Ortolano, presidente LND Abruzzo.

La fase a gironi si concluderà in data 26, previsti cinque raggruppamenti per le categorie Juniores, Allievi e Giovanissimi, quattro per il femminile (alle ore 10 le partite dei Giovanissimi, a seguire gli Allievi alle 11.30, le calciatrici alle 14.30 e i ragazzi della Juniores alle 16). Dopo la giornata di riposo, le squadre qualificate disputeranno Quarti di Finale e Semifinali il 28 e il 29 (Giovanissimi ore 11.00, Allievi e Femminile ore 14.30, Juniores ore 16.30). Le Finali saranno articolate in due giornate: il 30 marzo si terranno al Bonolis di Teramo quelle dei Giovanissimi (14.30) e Allievi (16.30); il 31, all’Acquasanta di L’Aquila, Femminile (11:30) e Juniores (14:30). Il Torneo, nato nel 1959, torna in Abruzzo dopo l’edizione 2009, sospesa per i tragici fatti che in quell’anno colpirono L’Aquila e le zone limitrofe. Siete pronti?

 

Commenti

20-04-2012, Padova - Pescara 0-6. Sebastiani: "Senza Perin sarebbe finita 13-0"
Incendio a Montesilvano in zona Lidl