Pallanuoto

Parte bene la stagione del Pescara Pallanuoto

Il Settebello biancazzurro strappa il pareggio in rimonta: 8-8 con la Cesport

24.11.2018 17:58

Un esordio col sorriso finale. 

Una prova di carattere per i ragazzi guidati da Paolo Malara, che nella prima giornata di campionato trovano un ottimo pareggio nella vasca della Cesport. I biancazurri a Casoria vanno sotto in più circostanze, si aggrappano alla partita e nel finale riescono a trovare la rete del pareggio. Un punto importante quello che arriva dalla Campania, conquistato contro un’avversaria insidiosa e con un roster decimato dalle assenze. Chi è andato in acqua ha dato tutto, è riuscito a soffrire nei momenti più difficili per poi riemergere al momento opportuno.

Inizio difficile, con la Cesport che chiude il primo parziale sul 3-1 grazie alla doppietta di Saviano e alla rete di Di Costanzo, intervallate dal gol di Provenzano. Agostini e Di Fulvio riportano la partita in parità, ma ancora Saviano e Iodice fissano il 5-3 all’intervallo lungo. Al rientro in acqua segnano Molina, Parrella, Di Fulvio, Calcaterra ed Esposito, fissando il punteggio sul 7-6 con cui s’inizia l’ultimo parziale. Di Fulvio sbaglia il rigore del pareggio, quindi è Molina a riportare in equilibrio la gara. A 2.50 dalla fine Iodice rimette avanti la Cesport, ma l’ultima parola spetta a Di Nardo, che dai 5 metri fissa l’8-8 conclusivo. Negli ultimi 30 secondi il Pescara ha anche l’uomo in più per tentare il colpaccio, senza riuscire a concretizzarlo.

Così l’allenatore Paolo Malara: “Abbiamo iniziato in maniera contratta, regalando troppo agli avversari. Nonostante questo la squadra ha dimostrato grande carattere, agguantando un pareggio insperato. Alla fine potevamo anche vincere, ma va bene così. Adesso dobbiamo continuare a lavorare: i ragazzi devono credere nel loro valore. Sono convinto che limando qualche errore potremo toglierci delle belle soddisfazioni”

CESPORT: Turiello, Buonocore, Di Costanzo 1 (1 rig.), Parrella, Iodice 2, Cerchiara, Simonetti, Esposito 1, Saviano 3, Femiano, Parrella 1, D'antonio, De Gennaro. All. Rossi

PESCARA: Volarevic, Di Nardo 1 (1 rig.), De Vincentiis, Di Fulvio 2 (1 rig.), De Ioris, Laurenzi, Giordano, Provenzano 1, Di Fonzo, D'aloisio, Calcaterra 1, Agostini 1, Molina 2. All. Malara

Arbitri: Baretta e Castagnola Parziali 3-1, 2-2, 2-3, 1-2

Commenti

Marras racconta il sogno Serie A col Pescara
Pescara-Ascoli, ecco le formazioni ufficiali