Prima squadra

L’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive: la determinazione per Ascoli-Pescara

Decisione del 27-3: i fatti di Lecce cambieranno lo scenario?

01.04.2019 17:08

Prima dei fatti di Lecce, in data 27 marzo, l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, presieduto dalla Dott.ssa Daniela STRADIOTTO, con il coordinamento del Primo Dirigente della Polizia di Stato dott. Massimo PASSARIELLO, aveva adottato la seguente determinazione per l’incontro di calcio “Ascoli - Pescara” di domenica 7 aprile, "connotato da elevati profili di rischio":

"si suggerisce l’adozione, in sede di GOS, delle seguenti misure organizzative: vendita dei tagliandi per i residenti nella Regione Abruzzo ai soli possessori di tessera di fidelizzazione della Delfino Pescara 1936; implementazione del servizio di stewarding; rafforzamento dei servizi, anche nelle attività di prefiltraggio e filtraggio, come previsto da specifiche disposizioni di settore".

Dopo quanto accaduto nelle ore immediatamente precedenti al fischio d'inizio di Lecce-Pescara, possibile che vengano nelle prossime ore o nei prossimi giorni adottati altri provvedimenti. Al momento nessuna comunicazione sui canali ufficiali del Pescara mentre il sito dell'Ascoli, nella sezione biglietti, si è fermi alle indicazioni per il match della 30^ giornata ASCOLI-BENEVENTO di sabato 30 marzo ore 15:00

Commenti

Mercato: torna di moda Ginella per il Pescara
Qui Lecce: la nota del club giallorosso sui fatti del prepartita