Prima squadra

Balzano: "Saranno fondamentali la costanza e l’umiltà"

Così il terzino a Il Centro

12.01.2019 00:43

Antonio Balzano è uno che di campionati vinti se ne intende. E punta a vincere un altro torneo di B, dopo aver contribuito nel 2011-12 a scrivere una pagina indelebile di storia biancazzurra con la Zemanlandia dei record. «Stiamo lavorando bene», ha raccontato il difensore biancazzurro come riportato da Il centro, «il ritiro ci serve per trovare la condizione fisica ottimale e arrivare bene fino a maggio. Saranno fondamentali la costanza e l’umiltà. Dobbiamo capire che non abbiamo fatto ancora niente»Oltre al Palermo, Verona e Benevento verranno fuori perché sono forti. Anche Brescia e Lecce sono avversari duri. Sarà una bella lotta fino alla fine e noi sapremo farci valere». 

Commenti

Vittorio Feltri racconta l'Allegri pescarese (e il suo rapporto con Galeone)
Il recordman della pallanuoto è pescarese e tifa Delfino