B Zona

Serie B: Palermo al terzo posto, colpo Spezia che ora tallona il Delfino

Il Pescara rimanda il discorso playoff all’ultima giornata

04.05.2019 18:05

A CURA DI RICCARDO CAMPLONE - Penultima giornata di campionato di Serie B con il Lecce a riposo che si giocherà la serie A sabato prossimo in casa contro lo Spezia. 
In classifica il Palermo balza al terzo posto battendo al Del Duca l’Ascoli per 2-1 aspettando il Benevento che scenderà in campo domani contro il Padova. 
Nel derby lombardo con il Brescia già in serie A allo Zini termina 0-0 tra Cremonese e Brescia. Lo Spezia passa in casa contro il Crotone con due gol grazie alle reti Galabinov e Bidaoui. 
Il Venezia pareggia in extremis con due rigori contro il Pescara di Pillon (qui il racconto dettagliato della gara del Delfino). Vantaggio biancazzurro con un colpo di testa di Brugman, pareggio arancioverde con Domizzi su calcio di rigore. Il Pescara si riporta in vantaggio con Mancuso al 75’ su assist di Balzano. L’attaccante ex Sambenedettese torna al gol dopo 5 gare. Il Venezia pareggia il 2-2 con un altro rigore discutibile di Domizzi.
In attesa delle altre gare il Pescara si giocherà la sua ultima chance per ipotecare i play-off contro la Salernitana sabato prossimo. In classifica con il Brescia già in Serie A si attendono gli ultimi verdetti del campionato. Il Benevento si gioca la chance del terzo posto, mentre in zona retrocessioni quasi sicuro il Venezia si play-out.

Commenti

Quando Pescara era una festa
Bruno: "Dobbiamo essere più cattivi e cinici, altrimenti..."