Prima squadra

Ciciretti ad Ascoli. Il punto sull'attaccante per Pillon

Trotta il preferito, due le altre opzioni. In arrivo Sottil

24.01.2019 00:11

Inizia ad infiammarsi il mercato di Serie B. Amato Ciciretti, vecchia idea del Pescara, è il colpo della cadetteria ma si vestirà del bianconero dell'Ascoli. Niente Pescara, con i biancazzurri che stanno lavorando forte su Marcello Trotta. Nome importante per un'operazione importante, alla quale il Pescara lavora da giorni e che sta provando a chiudere nonostante il rilancio del Frosinone. Fattori ambientali potrebbero portare il giocatrore a non accettare la corte dei laziali e a vagliare le altre proposte ed in tal senso il Pescara è in pole su altre squadre. La decisione non dovrebbe tardare ad arrivare, in un senso o nell'altro, forse anche nelle prossime 48 ore. Si vagliano comunque altre alternative: la più siuggestiva porta a Melchiorri, sul quale lavora anche il Brescia. Il Pescara ha assunto informazioni per il pallino di Repetto, ma siamo solo ai sondaggi che però da Perugia sostengono essere da non sottovalutare. L'altra opzione è il "solito" Jallow, nonostante su tutte queste piste arrivino smentite più o meno credibili. Tra i non centravanti, c'è Carretta: a Cremona sostengono che uscirà negli ultimi giorni di mercato, il Delfino è vigile sulla pista. A proposito di esterni: in arrivo c'è il classe 99 della Fiorentina Riccardo Sottil, innprestito fino a giugno. Può essere il preludio ai saluti di Del Sole. Ci saranno chiaramente altre dismissioni in avanti: in standby il certo patente cocco, oggi si capirà qualcosa in più per Monachello, che ha espresso gradimento per Padova ed oggi ci sarà un vertice. Ma il Pescara non darà l'ok alla cessione fino a quando non avrà nella sua disponibilità un nuovo attaccante centrale. Su Elizalde, duello Juve-Inter: i bianconeri hanno strappato una sorta di promessa a Sebastiani, ma l'Inter non molla ed è tornata a farsi viva a magine dell'affare Gravillon. 

Commenti

Liviero resterà in prova una settimana
Clamoroso: Francavilla-Campobasso si ripeterà!