Prima squadra

Memushaj: "Bene così, non dovevamo compromettere nulla"

Così l'albanese a DAZN

22.05.2019 23:24

Ledian Memushaj anche al Bentegodi è stato il solito gladiatore. Perno della mediana biancazzurra, è l'assistman principe della B con 10 passaggi vincenti. Ed a Verona per poco non ha ritoccato in meglio la statistica, fornendo una palla d'oro a Mancuso che solo per poco non ha bucato Silvestri. Così a DAZN l'esperta mezz'ala biancazzurra:

"Sapevamo che era una partita difficile in un campo caldo e contro una squadra di qualità in ogni reparto, ma la cosa importante era portare a casa un risultato positivo. Era chiaro che al Bentegodi avremmo sofferto in qualche frangente e che avremmo dovuto concedere qualche occasione, ma bisognava non compromettere la qualificazione. E ci siamo riusciti. Eravamo venuti per giocarci comunque la nostra partita, cosa che dovremo fare anche domenica in casa. Cosa servirà? Fare meno possesso palla ed essere più cattivi, perchè comunque sarà una partita ancor più difficile. Ma giocando in casa dovremo fare qualcosa di più. Diciamo però che il primo tempo di questa doppia sfida è andato bene"

Commenti

Pescara-Juventus 5-1: quando Allegri affondò la Vecchia Signora
Hellas Verona - Pescara, le pagelle dei biancazzurri