Prima squadra

Crecco: "Lotteremo per la A. Ne sono convinto"

"Giusto essere ambiziosi con la necessaria umiltà"

29.09.2018 09:38

“Per la promozione in A ci siamo anche noi”: Luca Crecco non ha dubbi. Ha esordito nel finale di Pescara - Crotone 2-1 in biancazzurro, garantendo quella fisicità necessaria nel concitato finale. E' arivato in estate, firmando un triennale, e sembra avere già le idee chiare. "Sono convinto, per il gruppo che si è formato e, naturalmente, per le sue qualità, che lotteremo per la A. Giusto essere ambiziosi ma con la necessaria umiltà,  quella che stiamo dimostrando in campo dall’inizio della stagione. A Padova, come sempre, andremo per giocarcela. Loro sembrano in difficoltà, ma, storicamente, la serie B insegna che non c’è nulla di scontato. Quindi, massimo rispetto per gli avversari e sempre sul pezzo”.

La sua duttilità può rivelarsi importante per mister Bepi Pillon: "Per quanto mi riguarda, sono soddisfatto del debutto. Posso ricoprire diversi ruoli, sono una mezz’ala ma non ho problemi a giocare sia da esterno offensivo che da terzino. Sono a completa disposizione del mister. Sono arrivato a fine mercato e di fatto ho saltato la preparazione, ma adesso ho raggiunto la migliore condizione". E già nello scampolo finale col Crotone si è visto. Darà il cambio a Del Grosso sull'out sinistro di difesa a Padova? Può essere...

Commenti

Codice di condotta della Società: approvato il Sistema di Gradimento
Un altro prospetto NBA gioca in Abruzzo