Prima squadra

Tre biancazzurri convocati in Nazionale Under 20 per un raduno in vista del Mondiale

Gli Azzurrini si ritroveranno il 23 e 24 aprile al Mancini Park Hotel di Roma per uno stage di preparazione alla Coppa del Mondo

23.04.2019 08:43

A poco più di un mese dall’inizio del Mondiale, in programma in Polonia dal 23 maggio al 15 giugno, la Nazionale Under 20 si ritrova per uno stage di due giorni a Roma. Il tecnico Paolo Nicolato ha convocato 21 calciatori classe ’99, 2000 e 2001, che si raduneranno al Mancini Park Hotel martedì 23 e mercoledì 24 aprile per sostenere complessivamente tre sedute di allenamento. Sorteggiati nel Gruppo G, al Mondiale gli Azzurrini affronteranno nel girone Messico, Giappone ed Ecuador. In lista figurano due biancazzurri di oggi (Antonucci e Capone) e uno di domani (l'interista Zappa, già ufficialmente del Pescara) ma non Sottil (come si presumeva) e ovviamente l'infortunato Melegoni. In lista vecchi obiettivi di mercato quali Tripaldelli, Valietti e Scamacca. 

L’elenco dei convocati

Portieri: Michele Cerofolini (Bisceglie), Gabriel Meli (Pistoiese), Leonardo Loria (Juventus);

Difensori: Gabriele Zappa (Inter), Federico Valietti (Crotone), Nadir Zortea (Atalanta), Marco Sala (Arezzo), Alessandro Tripaldelli (Crotone), Gabriele Corbo (Bologna), Matteo Gabbia (Lucchese), Alessandro Buongiorno (Carpi), Paolo Gozzi Iweru (Juventus);

Centrocampisti: Salvatore Esposito (Ravenna), Davide Frattesi (Ascoli), Alessandro Mallamo (Novara), Mattia Zennaro (Venezia);

Attaccanti: Gabriele Gori (Livorno), Mirko Antonucci (Pescara), Christian Capone (Pescara), Marco Olivieri (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo).

Staff – Capo Delegazione: Massimo Paganin; Allenatore: Paolo Nicolato; Vice allenatore: Mirco Gasparetto; Segretario: Fabio Ferappi; Preparatore atletico: Vincenzo Pincolini; Preparatore dei portieri: Matteo Mareggini; Match Analyst: Francesco Bordin; Medico: Luca Labianca; Nutrizionista: Alessio Colli

Commenti

Quando Pescara era una festa
Droga tra Puglia e Abruzzo (Pescara, Francavilla e Montesilvano): 10 arresti