Settore giovanile

L'U16 saluta Pesoli con una vittoria al fotofinish. E..

Sconfitta interna per mister Mancini. Pari umbro per l'U17 di Ruscitti

09.04.2018 09:52

A CURA DI DANIELE BERARDI

Brutto tonfo tra le mura amiche per i ragazzi di Felice Mancini, al cospetto di un Palermo cinico e spietato. Biancazzurri in vantaggio al 27' del primo tempo con Cerri, abile nel trafiggere Viola dopo un batti e ribatti in area avversaria. Ma nel secondo tempo l'uno-due del centravanti rosanero Montevago taglia le gambe agli abruzzesi, regalando tre punti fondamentali ai ragazzi di mister Di Benedetto.

Pescara-Palermo 1-2 (U15)

Pescara: Chicarella, Del Greco (dal 29′ st Ferrini), Palmaricciotti, Gatti (dal 29′ st La Torre), Palmentieri (dal 29′ st Napoleone), Longobardi, Cisbani (dal 24′ st Veroli), Cavaliere, Cerri (dal 24′ st Claudio), D’Ilario (dal 15′ st Bana), Stampella (dal 15′ st Rossi). A disposizione: Lucatelli, Ferrini, Buttari, Napoleone, Veroli, La Torre, Claudio, Bana, Rossi.

Allenatore: Felice Mancini.

Palermo: Viola, Mamone, Vaglica, Verdile, Giambona, Carabillò, Izzo (dal 33′ st Marino), Mezza (dal 11′ st Catania), Montevago, Liga (dal 29′ st Buscemi), Andolina (dal 1′ st Runcio). A disposizione: Cannizzaro, Pennino, Marino, Buscemi, La Mastra, Frisella, Runcio, Scalisi, Catania.

Allenatore: Di Benedetto Stefano

Ammoniti: 30′ st Mamone (Pa), 37′ st Montevago (Pa)

Marcatori: 27′ pt Cerri (Pe), 25′ st Montevago (Pa), 27′ st Montevago (Pa)

Terna arbitrale: Mirko Minnilli della sezione di Lanciano, Stefano Coccagna della sezione di Teramo, Matteo Di Berardino della sezione di Teramo.

L'impresa di giornata è ad opera dell'U16 dell'ormai ex allenatore Emanuele Pesoli. L'ex Carpi e Pescara, infatti, approderà in prima squadra per dare una mano a mister Pillon e i suoi ragazzi hanno scelto il modo migliore per salutarlo. La doppietta di Kuqi e le reti di Tamborriello e Di Stefano regalano una vittoria importantissima ai giovani Delfini in ottica playoff. Ai rosanero non basta la doppietta di uno scatenato Piazza. A due giornate dal gong è ancora tutto in bilico nelle zone nobili della classifica.

Pescara-Palermo 4-3 (U16)

Reti:12′ pt Piazza (Pa), 14′ pt Di Stefano (Pe), 22′ pt Tamborriello (Pe), 32′ pt Kuqi (Pe), 7′ st Da Graca (Pa), 28′ st Piazza (Pa), 40′ st Kuqi (Pe).

Pescara: Sorrentino, Ciafardini, Mancini, Kuqi, Consorte, Quacquarelli, Ciafardini, Di Stefano (dal 29′ st Chiulli), Vedovato, , Tamborriello, Mandolesi (dal 14′ st Agbonifo), Masella (dal 10′ st Zinni).

A Disposizione: Galante, Chiacchia, Di Virgilio, Persiani, Chiulli, Zinni, Agbonifo, Nardi, Zinno.
Allenatore: Emanuele Pesoli.

Palermo: Ruggiero, Puleo (dal 1′ st Chiarelli), La Vardera (dal 37′ st Bongiovanni), Bisconti (dal 36′ st Biondo), Piscopo, Naka, Piazza, Prestianni, Da Graca, Di Dio, Giglio (dal 1′ st Lipari) .

A Disposizione: Mattiolo, Chiarelli, Spataro, Biondo, Sinatra, Mazzola, Lipari, Mondino, Bongiovanni.

Allenatore: Di Benedetto

Ammoniti: 14′ pt Di Stefano (Pe), 32′ pt Kuqi (Pe), 37′ pt Di Dio (Pa), 39′ pt Piazza (Pa), 40′ st Vedovato (Pe). Espulso: 40′ st Chiarelli (Pa).

Terna arbitrale: Giaccaglia Filippo della sezione di Jesi, Di Carlantonio della sezione di Teramo, Giulia Di Rocco della sezione di Pescara.

Pari esterno, invece, per l'U17 di Davide Ruscitti. L'occasione per il sorpasso agli umbri non viene sfruttata, nonostante la doppia marcatura di Festa che colma il duplice affondo dei padroni di casa. A due turni dalla fine delle ostilità, il Pescara resta relegato nelle zone infime della classifica, aspettando tempi decisamente migliori per tornare a correre.

Ternana Unicusano-Pescara (U17)

Ternana Unicusano: Meniconi, Prudenzi, Siragusa, Capellini, Pavone, Francesconi, Calagna (55′ Canalicchio), Cori (87′ Di Bartolomeo), Miosi (87′ Di Patrizi), Mercuri (65′ Scarpini), Pavanello. A disp.: Pernini, Di Muni, Ceccarelli, Dino, Rodi.

All.: Alessandro Manni

Pescara: D’Ilario, D’Angelo (49′ Malandra), Marini (41′ Giofrè), Paolizzi, Mennillo, Palmucci (49′ Bregasi), Afri (55′ Brattelli), Tringali (55′ Festa), Chiarella, Mercato, Napoletano (38′ Puciahr). A disp.: Cozzella.

All.: Davide Ruscietti

Marcatori: 9′ Pavanello (T.U.), 26′ Pavone (T.U.), 65′, 86′ Festa (P.).

Commenti

20-04-2012, Padova - Pescara 0-6. Sebastiani: "Senza Perin sarebbe finita 13-0"
Vicenda scommesse anomale: la Domenica Sportiva a Pescara. Proposto servizio