Prima squadra

Sebastiani sui cinesi: "Parlerò a tempo debito. Uscirò dalla porta principale"

Il Messaggero torna sull'indiscrezione lanciata ieri dalle proprie colonne

15.04.2018 10:07

Il Messaggero oggi in edicola torna qui su quella che ormai è stata definita la "pista cinese", ossia la trattativa svelata dallo stesso giornale sulla cessione di un pacchetto molto importante di quote del club (LEGGI QUI I DETTAGLI)
Ecco cosa ha scritto in data odierna (15-04) l'edizione abruzzese del giornale.

"Parlerò a tempo debito. Uscirò dalla porta principale". Poche parole prima di infilarsi nel suv con Vincenzo Marinelli. Il presidente Daniele Sebastiani conferma la trattativa con un gruppo d'imprenditori cinesi riportata ieri dal nostro giornale.Non vuole parlare adesso, ma lo farà, solo un dettaglio riusciamo a scucire: "Nessun legame con i contatti avviati un anno fa in Cina insieme a Proger e Camera di Commercio". Una pista nuova, quindi. Qualcosa si sta muovendo, come conferma la presenza di potenziali acquirenti cinesi giovedì scorso negli uffici di Sebastiani. Il gruppo interessato potrebbe le quote di maggioranza del club biancazzurro, con Sebastiani che dovrebbe restare con una piccola quota e forse in qualità di amministratore, un po' come Fassone nel Milan della nuova gestione cinese".

Sulla quetsione è intervenuto, con un articolo su Agenzia Notizie, anche il giornalista Gianni Lussoso che nel suo pezzo afferma esplicitamente che "Il gruppo cinese in questione è la Xamen Port Real Estate (Xiamen Port Holding Group)". Al momento, la nostra Redazione non è in grado di confermare o smentire tale nome. 

Commenti

20-04-2012, Padova - Pescara 0-6. Sebastiani: "Senza Perin sarebbe finita 13-0"
Montesilvano: sequestrate borse contraffatte