Pallanuoto

Pescara Pallanuoto, primo ko stagionale

Troppi errori: la Roma 2007 ne approfitta per 9-7

09.12.2018 09:20

Il Pescara crolla nel finale e a Roma conosce il primo stop stagionale. Partita in salita per la squadra di Malara, condita da qualche errore di troppo sia in fase offensiva che difensiva. Il rammarico resta quello di aver vanificato gli sforzi fatti per raddrizzare un match nato storto, distruggendo in un minuto il vantaggio di un gol trovato nell’ultimo parziale. A conti fatti è stata pagata la troppa libertà concessa a Faiella, autore di ben 5 reti per i capitolini. Ora però bisogna ricaricare le batterie, perché sabato a Le Naiadi arriva l’Acquachiara prima della sosta natalizia.

Inizio complicato per i biancazzurri, che nel primo parziale non sfruttano due superiorità numeriche ma soprattutto subiscono le reti di Faiella e Fiorillo prima di accorciare con Di Nardo. Non cambia la musica nel secondo tempo, chiuso a favore dei padroni di casa per effetto dei gol di Vittorioso, Miskovic e Faiella, intervallati dalle marcature di Di Fulvio su rigore e Giordano. Dopo l’intervallo lungo Di Fulvio accorcia, Faiella va ancora a segno ma Calcaterra riporta i suoi a meno 1 prima dell’ultimo quarto. Quindi succede di tutto: Calcaterra e De Vincentiis sembrano far girare la gara a favore del Pescara, ma la doppietta del solito Faiella affossa le speranze del delfino prima del definitivo 9-7 di Vittorioso

“Non abbiamo giocato bene, rincorrendo l’avversario per tutta la gara. Ma quando eravamo riusciti a riemergere, abbiamo peccato in circostanze chiave. Potevamo segnare l’8-6, invece abbiamo incassato pareggio e sorpasso”, commenta a fine partita l’allenatore del Pescara Paolo Malara. “La Roma non ha rubato niente anzi, ha fatto la sua partita, dimostrando ancora una volta come nel nostro girone ci siano tutte squadre competitive. Adesso analizziamo gli errori perché sabato ci aspetta un’altra battaglia”.

 

Parziali: 2-1, 3-2, 1-2, 3-2

ROMA 2007: Washburn, Serio, Re, Fiorillo (1), Miskovic (1), Navarra, Di Santo, Vittorioso (2), Sofia, Lijoi, Mele, Letizi, Faiella (5). All. Ciocchetti

PESCARA PALLANUOTO: Volarevic, Di Nardo (1), De Vincentiis (1), Di Fulvio (2), De Ioris, Laurenzi, Giordano (1), Provenzano, Di Fonzo, D’Aloisio, Calcaterra (2), Agostini, Febbo, All. Malara

Commenti

Quando Bepi Pillon allenava Max Allegri a Padova
Gli eventi delle festività natalizie a Francavilla