Prima squadra

Ecco la prima novità dell'era Epifani

Tornano gli allenamenti a porte chiuse, ma non sempre

07.03.2018 16:45

"Non fatemi parlare di modulo e di ruoli dei giocatori, non voglio dare vantaggi a nessuno": era stato chiaro Massimo Epifani in sede di presentazione. La fase di "studio" della sua squadra è ancora in atto ed è testimoniata dal lavoro specifico, reparto per reparto, che sta svolgendo in questi primi giorni dal suo insediamento. Il tecnico sta lavorando su interpreti, moduli e meccanismi e probabilmente in tal senso va letta la prima novità della sua era. Come comunicato dal club, infatti, "Domani è prevista doppia seduta di allenamento, con seduta del mattino a porte chiuse". Tornano dunque le sedute a porte chiuse, dopo l'era Zeman, ma non sempre e non in tutte le circostanze. Nulla contro i tifosi, ovviamente, ma solo la necessità di lavorare in tranquillità e lontano da occhi indiscreti.

Intanto in vista della gara con il Parma sembrano certe le defezioni di Hugo Campagnaro, Cesare Bovo, Mattia Proietti. Ancora da valutare se Filippo falco sarà del match, dopo le noie accusate ad inizio settimana. 

Commenti

Francesco Moser: "I miei ricordi pescaresi al Trofeo Matteotti"
Baby Camp alle Naiadi da cinquemila presenze