B Zona

Nominations Premio Prisco 2018: ci sono tantissime stelle

In lizza anche il pescarese Oddo

13.02.2018 13:53

Il 2018 si preannuncia come un anno straordinario per il Premio Prisco, il riconoscimento intitolato allo storico dirigente dell'Inter che si consegna ogni anno in Abruzzo.

La cerimonia si svolgerà lunedì 14 maggio, alle 11, nel teatro Marrucino di Chieti, come di consueto, e sono state divulgate le terne dei finalisti per l'edizione prossima ventura, come sempre presentata dal giornalista Stanislao Liberatore. La giuria presieduta da Sergio Zavoli e composta dai giornalisti Italo Cucci, Gianni Mura, Gian Paolo Ormezzano, Marco Civoli, Franco Zappacosta, Ilaria D'Amico e dall'imprenditore Marcello Zaccagnini, presidente del Comitato organizzatore, ha indicato i nomi tra i quali spiccano, oltre all'ex allenatore del Pescara, abruzzese doc, Massimo Oddo (nella categoria allenatori), due leggende del calcio italiano come Francesco Totti (tra i dirigenti) e Gigi Buffon (tra gli allenatori). 

Queste le terne dei finalisti, uno per ogni categoria sarà il vincitore dell'edizione 2018: Dirigenti di società: Francesco Totti (Roma), Maurizio Stirpe (Frosinone), Oreste Vigorito (Benevento). Allenatori: Davide Nicola (Crotone), Luigi Di Biagio (ct Nazionale A e Under 21), Massimo Oddo (Udinese). Calciatori: Gianluigi Buffon (Juventus), Fabio Quagliarella (Sampdoria), Federico Chiesa (Fiorentina). Premio speciale di giornalismo Nando Martellini: Gaia Piccardi (Corriere della Sera), Massimiliano Castellani (Avvenire), Luigi Garlando (La Gazzetta dello Sport). Riconoscimento speciale al presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Commenti

Premio ‘Enzo Bearzot’: due abruzzesi in gara. Si vota via web
Ultimo arriva in Abruzzo: il vincitore di Sanremo "Nuove proposte" incontra i fans