Futsal

L'AcquaeSapone all'assalto dell'Europa: riecco la Champions League

E’ la settimana dell’Elite Round in Coppa Campioni

12.11.2018 12:37

L’AcquaeSapone Unigross vola in Repubblica Ceca per trasferirsi a Chrudim, poco più di cento chilometri da Praga, sede dell’Elite Round, il girone principale della Futsal Champions League.

La squadra della famiglia Barbarossa, alla sua prima esperienza europea, è inserita nel gruppo D con i padroni di casa dell’Era-Pack Chrudim, la corazzata kazaka del Kairat Almaty e i bielorussi del Lida.

Dai campi di provincia della serie D, in cui dava battaglia vent’anni fa con la denominazione originaria del Pescheto Calcio a 5, ai primi sedici club del continente. Questa è la strada percorsa dal nucleo storico dirigenziale nato a Città Sant’Angelo.

Uno dei fondatori, il ds Gabriele D’Egidio, è passato dal campo al ruolo dirigenziale anni fa scrivendo assieme all’a.d. Tony Colatriano la storia del futsal abruzzese e nazionale: “Da quando siamo passati dietro la scrivania, siamo arrivati dove ci troviamo adesso, facendo delle scelte importanti negli anni. L’anno scorso abbiamo vissuto una stagione incredibile, con l’accoppiata Coppa Italia-scudetto che aveva solo un precedente nella storia recente del futsal italiano. Ora siamo qui, sogniamo e ci godiamo il momento. Essere arrivati qui è un vanto, ed è un risultato anche figlio di un pizzico di follia. Negli anni, grazie all’appoggio della famiglia Barbarossa, siamo diventati dei buoni dirigenti, abbiamo fatto tante esperienze, abbiamo girato l’Abruzzo e l’Italia, cercando sempre di fare il massimo”.

Nel gruppo D dell’Elite Round, l’AcquaeSapone Unigross è la quarta formazione inserita al momento dei sorteggi di Nyon.

Il rankig Uefa dice che Murilo e compagni sono una matricola della manifestazione, pur avendo vinto a suon di gol il Main Round giocato lo scorso ottobre a Nicosia, Cipro.

Il calendario esordio contro la testa di serie, il Kairat Almaty, mercoledì 14 alle 17:30 allo Zimni Stadium di Chrudim, un palazzetto riservato abitualmente all’hockey su ghiaccio.

La seconda partita è in programma giovedì 15, alle 20, contro i padroni di casa dell’Era-Pack Chrudim.

La terza e ultima battaglia si giocherà invece sabato 17, alle 16:30, contro i bielorussi del Lida.

Commenti

Un giovane biancazzurro in prestito continua ad incantare
La lotta alla droga in città